Accoglienza negli ambulatori e nel reparto

Dal 2008 un gruppo di 20 volontari Samur si adopera in modo encomiabile presso gli ambulatori urologici ed il reparto di degenza di urologia dell’Ospedale S.Orsola-Malpighi.
I volontari sono importanti poichè forniscono assistenza alle persone sole o bisognose di aiuto, spesso anziane, ricoverate in ospedale o solo in visita ambulatoriale.
La loro presenza amichevole ed organizzata offre un aiuto concreto contro le difficoltà derivate dall’accesso agli ambulatori di visita ed al reparto di degenza.
I volontari infatti si occupano di disciplinare i pazienti che devono accedere ai servizi sanitari ospedalieri, li accolgono e danno loro informazioni di base ma comunque fondamentali affinché le persone si orientino nel modo giusto all’interno dei servizi ospedalieri.
I volontari del reparto si adoperano inoltre in qualche piccolo servizio, offrono compagnia, aiutano durante i pasti e svolgono attività d’intrattenimento.
Prestando ascolto al malato, cercano infine, laddove è possibile, di distrarlo ma soprattutto, supportano realmente i familiari, grazie a una solida preparazione, frutto di un preciso accordo ed una supervisione del personale medico ed infermieristico di reparto e degli ambulatori.
Il servizio di volontariato infatti, si pone come attività integrativa di supporto distinta dall’assistenza sanitaria, che viene invece garantita dal personale medico e infermieristico.
Nel 2009 Samur ha donato una biblioteca al reparto di urologia dell’Ospedale S.Orsola-Malpighi, gestita dai volontari Samur, accessibile a tutti i pazienti ricoverati in reparto e al personale medico e infermieristico del reparto stesso.

2017-04-10T08:16:31+00:00